Lo Shiatsu genera una migliore qualità della vita qualsiasi sia l’età

 

  • CONTRATTURE MUSCOLARI
  • SCIATICHE
  • LOMBALGIA
  • CERVICALGIA E TORCICOLLO
  • ARTROSI
  • MAL DI SCHIENA
  • SINDROME DA STRESS
  • INSONNIA
  • DISTONIE NEURO VEGETATIVE
  • DISTURBI DIGESTIVI
  • DOLORI MUSCOLARI E CRAMPI
  • TURBE DA CLIMATERIO (MENOPAUSA)
  • LESIONI DA COLPO DA FRUSTA

 

La shiatsuterapia è un trattamento digito-pressorio che si esercita con i pollici, le altre dita e i palmi delle mani senza l’ausilio di strumenti, meccanici o d’altro genere. E’ considerato un “trattamento” in quanto non si può parlare di “massaggio” per l’assenza di sfregamenti, manipolazioni o impastamenti, tipici dei massaggi
Lo Shiatsu genera una migliore qualità della vita qualsiasi sia l’età, la condizione e lo stato di benessere/disagio dei soggetti coinvolti.
Lo shiatsu interviene su tutto il corpo con i suoi 780 punti da trattare, arrecando sollievo nel caso di dolori muscolari; favorendo l’irrogazione sanguinea, migliora l’ossigenazione quindi una sana distensione muscolare.
Esso elimina irrigidimenti fisici e dolori, aumenta la mobilità e la flessibilità delle membra e delle articolazioni, migliora circolazione e l’eliminazione delle sostanze tossiche, tonifica la pelle, rafforza le ossa, rinforza il sistema immunitario, rinvigorisce i muscoli e aiuta ad eliminare fatiche e stress.
Una seduta Shiatsu si può definire come un’esperienza unica nel suo genere che coinvolge innumerevoli aspetti corporei, da quello fisico e quello emozionale, da quello energetico a quello “spirituale”.

Consigli:
abbigliamento leggero tipo tuta e niente jeans ed un paio di calzini in più
almeno due ore di digiuno

Sconsigliato:
a sofferenti di malattie contagiose, problemi seri di cuore, polmoni, reni, fegato, emorragie, ulcere, cancro, fratture e pancreatite

By | 2016-11-07T09:57:13+00:00 novembre 4th, 2016|Blog|